Solo i grandi sapienti e i grandi ignoranti sono immutabili. (Confucio)
La scoperta di una soluzione consiste nel guardare la stessa questione come fanno tutti, e pensare qualcosa di diverso. (Albert Szent-Gyorgyi)
Solo le persone superficiali non giudicano dalla apparenze. (Oscar Wilde)
Più grande è l’uomo e meno ha opinioni radicate; egli dipende degli eventi e dalle circostanze. (Napoleone)
La ragione e il torto non si dividono mai con un taglio così netto che ogni parte abbia soltanto dell’uno. (Alessandro Manzoni)
Parla gentilmente e porta un grande bastone. (Theodore Roosevelt)
Non è vero che abbiamo poco tempo, abbiamo troppo tempo che non riusciamo a utilizzare. (Seneca)
Dalla storia impariamo che non impariamo dalla storia. (Georg Wilhelm Friedrich Hegel)
Ben poche cose accadano al momento giusto, e il resto non accade affatto. Lo storico coscienzioso correggerà questi difetti. (Erodoto)
Un grammo di immaginazione vale quanto un quintale di prestazione. (Laurence J. Peter)
Il segreto del successo è la sincerità. Una volta falsificata quella, è fatta. (Jean Girardoux)
Osare: il progresso si ottiene solo così. (Victor Hugo)
I manager abili nel comunicare possono rivelarsi abili anche nel nascondere i problemi reali. (Chris Argyris)
Se riuscite a parlare in modo brillante di un problema si può creare la consolante illusione di averlo sotto controllo. (Stanley Kubrick)
Io non voglio uomini acconsenzienti vicino a me. Voglio qualcuno che mi dica la verità anche se questo gli costerà il posto” (Samuel Goldwin)
Si vis pacem para bellum (Giulio Cesare)
Il miglior modo di avere una buona idea è di avere tante idee. (Linus Pauling)
L’immaginazione è più importante della conoscenza. (Albert Einstein)
Chi cerca perle deve tuffarsi in profondità. (John Dryden)
Decidere come usare il tempo vuol dire risparmiare il tempo (Francis Bacon)
Who reads newspapers? PDF Stampa E-mail

Internet mumblings on the subject of newspapers and readership in the USA

1. The Wall Street Journal is read by the people who run the country.

2. The Washington Post is read by people who think they run the country.

3. The New York Times is read by people who think they should run the country and who are very good at crossword puzzles.

4. USA Today is read by people who think they ought to run the country but don't really understand The New York Times. They do, however, like their statistics shown in pie charts.

5. The Los Angeles Times is read by people who wouldn't mind running the country - if they could find the time - and if they didn't have to leave Southern California to do it.

6. The Boston Globe is read by people whose parents used to run the country and did a far superior job of it, thank you very much.

7. The New York Daily News is read by people who aren't too sure who is running the country and don't really care as long as they can get a seat on the train.

8. The New York Post is read by people who don't care who's running the country as long as they do something really scandalous, preferably while intoxicated.

9. The Miami Herald is read by people who are running another country but need the baseball scores.

10. The San Francisco Chronicle is read by people who aren't sure there is a country, or that anyone is running it but, if so, they oppose all that they stand for. There are occasional exceptions if the leaders are handicapped minority gay feminist atheist dwarfs who also happen to be illegal aliens from any other country or galaxy provided, of course, that they are not Republicans.

11. The National Enquirer is read by people trapped in line at the grocery store.

AND

12. None of these is read by the guy who is running the country.